Canna Fumaria del ristorante: se non c’è come si fa?

chimney-78705_960_720
canna fumaria ornamentale

La presenza della canna fumaria a servizio di un fondo commerciale è forse il requisito più importante, se si vuole adattare a ristorante un qualsiasi locale commerciale.
Sembra una cosa ovvia per gli esperti del settore, ma i neofiti della ristorazione molto spesso trascurano quest’aspetto.

Purtroppo oggi in Italia non esiste una normativa chiara sull’ istallazione di una canna fumaria.

L’incertezza è data dalla miriade di norme, regolamenti, delibere e sentenze che regolano questo mondo.

Quando sento parlare di canna fumaria mi ritorna in mente un fatto che risale ormai a quasi due anni fa.

Quando ho incontrato per la prima volta il dirigente del dipartimento di prevenzione dell’ASL di Salerno, persona squisita, schietta e molto simpatica.

In quel primo incontro, dopo i saluti, le presentazioni ed i convenevoli passiamo subito al dunque, cioè la fattibilità di aprire una nuova attività di ristorazione, nel centro storico di Salerno.

Read more…

Ti e' Piaciuto? Condividi!

Aprire un agriturismo. Tutto quello che c’è da sapere!

Aprire un agriturismo non è una decisione da prendere a cuor leggero. Per riuscire a gestire al meglio un agriturismo sono necessarie molte conoscenze e tanta fatica (anche fisica). Per capire tutte le caratteristiche, le potenzialità e i limiti di questo particolare tipo di impresa ricettiva è necessario comprenderne bene il funzionamento. Se sei alla ricerca di queste informazioni sei nel posto giusto!

Ricordo di aver alloggiato in agriturismo per la prima volta ai tempi dell’università. Alcuni esami si svolgevano fuori città e spesso e volentieri rimanevo in paesini della Val d’Orcia per giorni. Tante volte mi è capitato di fare rilievi e studiare i borghi Toscani, dove la soluzione più comoda di vitto e alloggio era l’agriturismo.

Montepulciano, uno dei borghi studiati durante il periodo universitario
Montepulciano

Poter studiare all’aria aperta e preparare esami fuori da una stanza è uno dei vantaggi della facoltà di Architettura ed è stata per me una piacevole sorpresa.

Read more…

Ti e' Piaciuto? Condividi!

Cappa aspirante che non funziona? Ecco come fare!

Tempo fa sono stato chiamato da un ristoratore per un guaio che gli ha combinato la ditta installatrice della cappa aspirante.

In pratica la sala è invasa dai fumi della cucina, i clienti escono dal locale con i vestiti puzzolenti e immancabilmente arrivano le recensioni negative su TripAdvisor.
Il problema è davvero serio!cosa succede ai clienti quando la cappa non funziona
Faccio un giro per il locale e individuo uno dei possibili problemi nel sistema di ricambio dell’aria della cucina, la cosidetta cappa aspirante.
Immediatamente faccio convocare la ditta installatrice della cappa aspirante ed inizio a chiedere spiegazioni sull’ installazione dell’impianto di trattamento dei fumi della cucina. 

Read more…

Ti e' Piaciuto? Condividi!

Locale di Design: copia o esclusività?

narciso-1
Narciso (Caravaggio)

Un pò di tempo fa ho partecipato all’ inaugurazione di un locale a qualche chilometro da casa mia, Etoile cafè- bistrot- bar- tabacchi- edicola.
Durante la permanenza in quel locale la mia attenzione si e’ focalizzata sugli interni del piccolo bar.

Locale Fotocopia: Caso n°1

Come avviene spesso quando si visita un locale pubblico non tutto può piacere a primo impatto, anche stavolta noto cose carine e cose che mi disturbano. A colpirmi positivamente è stato il soffitto: una soluzione con cubi di legno di diverse dimensioni fissati direttamente al solaio, con l’illuminazione integrata.Purtroppo, le cose che mi disturbano sono di più come:

  • il colore della luce, troppo fredda per il tipo di locale.

  • Gli archi finti in polistirolo con i capitelli dorici non si integrano con lo stile del soffitto,

  • La pavimentazione ed il trattamento delle pareti non si integra con il resto (con carta da pareti e piastrelle in gres con effetto finta pietra).

Read more…

Ti e' Piaciuto? Condividi!
Privacy Policy